Thor

   erano sette, abbandonati in una gelida notte di inverno a poche ore dalla nascita.

Soccorsi appena lanciato l’allarme, solo in due si sono salvati. Gli altri fratellini purtroppo si sono spenti in poche ore per ipotermia.

Thor e Eliot sono sopravvissuti

grazie alla loro tempra e alle cure strenue e assidue  della nostra volontaria Laura

  

svezzati con l’amore di una mamma vera

  

cresciuti  e socializzati al posto di madre natura

 

finché anche Thor, come il fratello Eliot, ha trovato quella famiglia amorevole che gli darà tutto l’affetto che la loro mamma cane a cui sono stati strappati non ha potuto dargli.

Buona fortuna piccoli!