PALLE D’ARTISTA 2018 – “FROG BALLS” DI STEFANO BRESSANI

PALLE D’ARTISTA 2018

“FROG BALLS”

Per il quinto anno consecutivo, il Maestro Bressani, Scultore e Padre fondatore di una nuova Tecnica riconosciuta nell’arte Contemporanea Internazionale prosegue la collaborazione con una realtà territoriale, quella Pavese, in omaggio alle proprie origini che mai ha dimenticato.

Il Rifugio del cane di Travacó Siccomario, dove l’amore di chi ci lavora lo ha trasformato da freddo canile a caldo rifugio, appartiene alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane e grazie all’aiuto dell’Artista e a quello di tutti i volontari, che ogni giorno si prestano per dare aiuto e sostentamento alla struttura, riceverà parte del ricavato del progetto PALLE D’ARTISTA che ha il buon proposito di ristrutturare il quinto box, messo in sicurezza e a norma con nuove reti di recinzione in acciaio inox contro l’inesorabile corrosione e il rifacimento delle opere murarie necessarie a rendere più confortevole l’ospitalità agli animali.

Le “PALLE D’ARTISTA” nascono dalla Tecnica del Maestro Bressani e ritraggono ogni anno una diversa serie numerata fatta di pezzi unici, così come ogni altro suo Lavoro. Tra le calde stoffe ed i colori, i concetti e la grande riconoscibilità che gli è attribuita, le PALLE D’ARTISTA dell’anno in corso rappresentano e dialogano sempre con uno dei progetti più significativi presentati dall’Artista nell’anno stesso.

100 pezzi numerati chiudono la collezione della FROG BALL del 2018. Quest’anno l’Opera di riferimento si chiama “On my fingers” da cui è nato il Progetto Culturale Fotografico “A spasso con la Rana” in collaborazione con il Maestro e Fotoreporter Graziano Perotti.

Questa Opera rende sicuramente la rana un’immagine iconica ma oltre a questo ruolo essa assume un significato, diventando FROG BALL, ben più importante; attraverso di Lei l’Arte e simbolicamente tutti gli animali si uniscono per dirci che TUTTI nel loro piccolo possono dare un contributo e lo fa secondo l’inimitabile cifra stilistica di Stefano BRESSANI.

La rana, con il suo continuo saltare in avanti, è inoltre simbolo di proiezione verso il futuro; inserendola in questa iniziativa l’augurio del Maestro è quello di continuare con costanza questo importante progetto negli anni a venire.

La ormai consolidata collaborazione, per il quinto anno consecutivo con la struttura de “Il Rifugio del cane” di Travacò Siccomario e l’intesa di intenti con la Presidente del Centro, Chiara Torciani, hanno fatto di un’idea, proposta dall’Artista, la realtà del Natale, divenuta per molti collezionisti un piccolo gesto simbolico che unisce umanità e Arte.

Questo Progetto ha alimentato, inoltre, la sensibilità di una realtà mediatica Nazionale come quella di Radio Bau & Co., programma di Radio 105, condotto da Davide Cavalieri, che da 3 anni a questa parte collabora per la diffusione di questa iniziativa e che anche quest’anno consolida il suo importante aiuto.

Il Natale è stato scelto per essere il simbolo di un momento in cui si è deciso di fare del bene ma non vuole legarsi al periodo natalizio. Le Palle d’Artista restano vere e proprie Opere tinte di buone intenzioni che non vanno cancellate una volta riposto l’albero ma devono essere memori del contributo donato.

Bressani ama infatti utilizzare il suo Nome ed il suo Lavoro per veicolare il progetto ad una maggiore attenzione dentro e fuori i confini di Pavia. A dimostrazione di ciò sono numerosi i collezionisti che, anche da lontano, seguendo il suo lavoro, portano anno dopo anno il proprio contributo di preziosa presenza.

stefanobressani@gmail.com

+39 349 3855416